· 

I MIEI GIORNI IN CASA

I miei giorni a casa
Francesca Pala

Il 10 marzo ci comunicano che dobbiamo "Restare a casa", il primo impatto è stato perché tutto questo? Cosa sta succedendo ? Oggi guardo e vedo intorno a me  confusione,  parole, tristezza e paura per il futuro. Devo fare qualcosa per non pensare, prendo uno straccio, guanti, detersivo e pulisco, qualsiasi oggetto che ho davanti,, la casa è lucida profuma; sono stanca, la mia mente ritorna indietro nel passato alla ricerca di ricordi felici dove abbracci e baci facevano da contorno a una vita serena. 

Oggi posso dire che i primi giorni sono stati molto pesanti, forse stavo imparando ad apprezzare di più la vita, i colori, i profumi, i miei cari, gli amici.

Sentivo il battito del cuore e dentro di me una voce "Non fermarti, guarda avanti c'è il futuro."

 Ho riorganizzato le mie giornate.

1. Appena alzata, un bicchiere di the caldo, un caffè, camminata di un 'ora sul Tapirulan , un occhio al telefono, messaggi e video in quantità, una chiacchierata con mio marito Stefano 

2. In cucina a preparare nuovi pasti da gustare, dal pane, a frittate, a frittelle di verdure a una torta super proteica, vi scrivo tutti gli ingredienti cosi potete farla anche voi.

3.Studiare e sentire vari webinar sul nuovi progetti per il futuro.

Consiglio anche a voi di dedicarvi alla creazione, allo studio, all'estetica, le idee arrivano da sole.

in questo modo la vita va avanti e  passa veloce.

Questa esperienza di vita ci mette alla prova, prendiamo le cose positive, mettiamo la nostra  nuova meta da raggiungere, escogitiamo dei piani per raggiungerla, iniziamo a lavorarci e avanti tutta.  Sono sicura, forte e fiduciosa  in un nuovo Futuro.

un Abbraccio Francesca Pala Pedagogista Familiare 

torta proteica senza farina
torta proteica senza farina

TORTA CON FARINA DI CASTAGNE

PREPARAZIONE IN 15'

FORNO A 180 GRADI PER 20\40'

4 FICHI  si possono sostituire con pezzi di mela, con carote, con le pere.

INGRADIENTI:

3 Uova

1 Pizzico di Sale

1 Limone da  spremere

1 Cucchiaino di cacao 

200 Gr. Farina di Castagne

200 Gr. di Farina di Mandorle

1 Bustina di lievito per dolci

 4 cucchiai olio di vinacciolo/ o burro di cocco 

 2/3 bei cucchiai pieni di marmellata per sostituire lo zucchero. 

Preparate e mescolate tutte le farine, le uova, e tutti gli altri ingredienti, per ultimo la frutta a pezzi e infine il lievito. Amalgamate tutto e mettete dentro nel contenitore da forno  che avete spennellato con un po' di olio o burro di cocco. In forno a 180 gradi per 20'/40', controllare la cottura con un coltello, dev'essere leggermente umido. Spegnete il forno aprite leggermente lo sportello e fate riposare per 10', dopo è pronta per essere gustata, buona a colazione o a merenda.

ricetta ideata da Francesca Pala